CATTOLICA. PUGNO DI FERRO CONTRO L’ABUSIVISMO E LE IRREGOLARITA’ COMMERCIALI

Pugno di ferro dell’amministrazione comunale di Cattolica in materia di contrasto all’abusivismo e alle irregolarità di negozi e venditori ambulanti. Multe, controlli, ispezioni della polizia municipale nel centro storico. Dopo la questione del caos per le strade con distese di tavolini all’aperto, bancarelle, espositori ora sempre in Via Dante, il salotto della città, la verifica dei locali e del personale di tutti gli esercizi commerciali. La contestata occupazione del suolo pubblico sarà punita con una doppia sanzione prima la sospensione, poi la revoca dell’autorizzazione.

Salvatore Occhiuto

Lascia un commento