Cattolica. Rapina e spari alle poste: si visionano le immagini delle telecamere

Emergono nuovi elementi sulla rapina di ieri alle poste di Cattolica. Il rapinatore avrebbe sparato ben due colpi di pistola ad altezza d’uomo riusceda a trafugare quasi mille euro. Dopo aver minacciato i dipendenti per farsi consegnare i contanti, il malvivente ha premuto il grilletto ma per fortuna nessuno è rimasto ferito. Sul posto i carabinieri della compagnia di Riccione e della tenenza di Cattolica.
Tutto è accaduto attorno alle 9.30 quando dentro l’ufficio ci sono solo tre dipendenti e un cliente. Il rapinatore si presente con maglia nera, pantaloncini corti, occhiali da sole. Dopo il colpo è fuggito  a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Vedremo se le immagini delle telecamere aiuteranno alla sua identificazione.