Cattolica. Riviera presa d’assalto, non ci sono camere disponibili

Per i turisti a “caccia” non sarà una buona notizia, ma per gli operatori e per l’indotto, sì! Sono intanti infatti in Riviera a cercare una camera ma l’impresa è dura se non impossibile in questi giorni di “assalto”. C’è chi esasperato dopo aver consultato Booking e altri siti per un’ora, e dopo aver telefonato in una decina di alberghi si è rivolto agli uffici Iat di Rimini e qui qualcosina si è rimediato. Le “briciole” per chi non ha prenotato per tempo. Magari qualche disdetta dell’ultima ora dovuta a contrattempi improvvisi. Qualche turista straniero poi si lamenta di chi vista la grande domanda e l’offerta super limitata spara prezzi da capogiro. C’è chi è pronto a giurare ad esempio che gli sono stati chiesti 700 euro per tre notti per una camera tripla.