CATTOLICA. Sabato il Giro di Romagna: ecco le modifiche alla viabilità. L’Appuntamento ciclistico in programma il 24 aprile

CATTOLICA, 19 Aprile 2021 – Si corre sabato, 24 aprile, la “Cattolica – San Leo”, terza tappa del “Giro di Romagna” per Dante Alighieri. Sicuramente l’appuntamento più impegnativo della manifestazione ciclistica: la partenza da Cattolica è l’inizio di 126km fatti salite e discese che metteranno a dura prova i corridori. Gli ultimi 8 km tutti in salita verso il maestoso Castello si San Leo saranno l’ultimo ostacolo da superare per conquistare la vittoria.
Il raduno degli atleti previsto in Piazza Primo Maggio alle 12,15. Modifiche alla circolazione e alla sosta sono previste in coincidenza dell’evento. Di seguito il dettaglio delle misure:
Dalle ore 20,00 di venerdì 23 alle ore 15,00 di sabato 24 aprile e comunque fino a fine manifestazione:
1) In vigore il divieto di sosta, con rimozione forzata e l’interdizione totale al traffico veicolare sulle seguenti vie cittadine:
– Lungomare Rasi e Spinelli e tratto di via Verdi, tra via Marconi e via Don Minzoni;
– via Matteotti e via Corridoni (tra via Matteotti e Lungomare Rasi Spinelli).
Divieto di sosta con rimozione forzata nelle seguenti vie:
– via Fiume (tra lungomare Rasi e Spinelli e via Del Prete), via Del Prete (tra via fiume e via Genova), corso Italia (tra via Genova e via Toscana), via Toscana, via Emilia Romagna (tra via Toscana e il confine con Misano Adriatico).
2) Dalle ore 10,30 alle 13,30 di sabato 24 aprile (comunque con almeno 30 minuti di anticipo sull’orario di partenza) interdizione al traffico veicolare del percorso di gara:
– via Fiume (tra Lungomare Rasi e Spinelli e via Del Prete ), via Del Prete (tra via fiume e via Genova), corso Italia (tra via Genova e via Toscana), via Toscana, via Emilia Romagna (tra via Toscana e il confine con Misano Adriatico).
Saranno esclusi dai divieti i mezzi degli organizzatori e i mezzi necessari alla manifestazione, che verranno dotati di apposito contrassegno rilasciato dall’ufficio manifestazioni del Comune di Cattolica. Verranno posizionate transenne con divieto di transito, eccetto residenti, all’ingresso di tutte quelle vie che, terminando lungo il percorso di gara, renderebbero impossibile la prosecuzione della marcia.
Ad organizzare il Giro di Romagna per Dante Alighieri è Extragiro, il gruppo di lavoro nato dalla collaborazione tra la Nuova Ciclistica Placci 2013 presieduta da Marco Selleri e Communication Clinic di Marco Pavarini.
Al seguente link gli approfondimenti sulla tappa Cattolica – San Leo:

Lascia un commento