Cattolica. Saludeciese stava forzando ingresso supermercato: arrestato dopo aver tentato fuga

Nella tarda i carabinieri di Cattolica, transitando in via Carducci, sono stati attirati dall’allarme del supermercato Conad, improvvisamente scattato. Gli uomini dell’Arma si sono così precipitati ed hanno sorpreso V.G., saludeciese classe ’62, pregiudicato, disoccupato, senza fissa dimora, che dopo aver scavalcato la recinzione perimetrale del cortile del supermercato, stava tentato di introdursi all’interno forzando una porta secondaria mediante l’uso di un coltello. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha tentato la fuga venendo però immediatamente bloccato e condotto presso la caserma della Regina, ove, sentito il PM di turno – Dott. GENGARELL Sost., è stato dichiarato in arresto per il reato di tentato furto aggravato e trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Arma. Nella mattinata odierna, l’uomo sarà chiamato a rispondere davanti al giudice del tribunale di Rimini dove sarà giudicato con r