Cattolica. Sequestrato pesce e sanzionate due attività

La Guardia Costiera di Cattolica ha sequestrato 20 kg di prodotto ittico privo di tracciabilità presso due attività commerciali, sanzionate per un importo complessivo di 4.500 euro. Il pesce posto sotto sequestro ma idoneo al consumo è stato devoluto in beneficienza. Intensificati i controlli per contrastare le attività illecite sulla filiera della pesca, in occasione della Pasqua.