Cattolica. Stupro alla stazione: il giudice dice no alla richiesta di scarcerazione

Respinta la richiesta di scarcerazione presentata dall’uomo accusato di aver stuprato lo scorso agosto una 18enne nel bagno della stazione ferroviaria di Cattolica. Pericola di fuga e reiterazione del reato alla base della decisione.