Cattolica. Stupro: devastata l’immagine della Riviera. Colpa del buonismo e delle politiche scellerate di accoglienza

L’aggressione, lo stupro barbaro e vigliacco dei nordafricani è finita sulla Cnn, e su quotidiani britannici come The Independent, The Sun, The Daily mail, solo per citarne alcuni. Da giorni troupe di televisioni polacche e tedesche sono accampate a Rimini, per seguire il caso. Sulla stampa e sulle tivù polacche, in particolare, la vicenda è diventata anche un caso politico. Sulla Gazeta Wborcza sono apparse forti critiche al governo polacco, che avrebbe mandato gli investigatori a Rimini solo per farsi propaganda. L’immagine della Riviera è devastata. Colpa dei giornalisti? Non crediamo. La colpa è del buonismo dilagante, delle sbagliate politiche di accoglienza. Spesso extracomunitari protagonisti di fatti di cronaca. E’ questo che vogliamo per la Riviera e per l’Italia?