Cattolica. Targa fedeltà per Consonni da 25 anni a Cattolica

Arriva dal comune di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, l’ospite “fedelissimo” che quest’oggi ha ricevuto dall’Assessore al Turismo, Nicoletta Olivieri, la targa per suo attaccamento alla città di Cattolica. Si tratta di Carlo Consonni, che da 25 anni sceglie la Regina dell’Adriatico per le sue vacanze, inizialmente metà di villeggiatura con la moglie Candida, purtroppo venuta a mancare, e negli ultimi anni insieme alla figlia Lorena. Ad accompagnarlo in Sala Giunta, dove si è svolta la cerimonia, c’era Pierluigi Bracchi a rappresentare l’Hotel Floreal nel quale il turista lombardo soggiorna da diverse estati. Consonni, pensionato da alcuni anni, ha lavorato nel settore dell’industria del tessile. Si è soffermato a raccontare i suoi trascorsi a Cattolica in un piacevole scambio di battute con l’Assessore Olivieri per poi rinnovare l’appuntamento alla prossima stagione per proseguire ed incrementare gli anni di “fedeltà”.