Cattolica. Truffe a raffica: scatta l’arresto

A Cattolica, gli uomini dell’Arma hanno procedevano all’arresto di D.D., 46-enne romano, residente nella provincia di Pesaro Urbino, in esecuzione ad un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Forlì, dovendo l’indagato scontare una condanna definitiva di anni 3 e mesi 6 di reclusione per un cumulo di pene relative a svariate truffe perpetrate in quella provincia nel periodo 2004 – 2008. L’arrestato, espletate le formalita’ di rito, veniva tradotto presso la Casa circondariale di Rimini, a disposizione della Competente A.G..