Cattolica. UN ARRESTO E VARIE SEGNALAZIONI AMMINISTRIVE PER USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

COMPAGNIA DI RICCIONE (RN) – UN ARRESTO E VARIE SEGNALAZIONI AMMINISTRIVE PER USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI DA PARTE DEI MILITARI DELLA TENENZA DI CATTOLICA DENUNCE. _________________________________

 

Nelle giornate del 17 e 18 giugno 2018, in Cattolica (Rn),  a seguito mirato servizio di controllo del territorio effettuato all’ interno “parco della pacecorrente in quella via Francesca da Rimini – avviato catalizzando le numerose segnalazioni che in questi giorni erano giunte dai cittadini circa la presenza di “movimenti strani” – e finalizzato in specie al contrasto dei reati contro in tema di degrado urbano nonché in materia di sostanze stupefacenti, i militari locale Tenenza Carabinieri traevano in arresto, per i reati in titolo indicati, E.M. 43-enne nigeriano, in italia s.f.d.. Nella circostanza, gli operanti, al culmine di un predisposto servizio di osservazione, controllo e pedinamento, sottoponevano prevenuto – che atto intervento forniva false generalità – a perquisizione personale, trovandolo in possesso di una decina di grammi di “marijuana”,  suddivisi, in dosi pronte allo spaccio. Nel medesimo contesto operativo, venivano altresì controllati e segnalati alla competente Autorità amministrativa, quali assuntori di sostanze stupefacenti, tre giovani del luogo, trovati in possesso di alcuni grammi tra “marijuana” ed “hashish”. L’arrestato, espletate le formalità di rito, trattenuto all’ interno delle camere sicurezza della Tenenza di Cattolica, in attesa rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

Anche nei prossimi giorni l’attività in zona proseguirà con attenzione, allo scopo di rendere uno dei luoghi più amati per il tempo libero dei cattolichini in un’area sicura.