Cattolica. Un codice etico per tenere viva la Regina tutto settembre: no a chi chiude le serrande in anticipo

Tutti concordano col fatto che la stagione a Cattolica si possa allungare magari con un codice etico che in qualche modo faccia evitare a qualche operatore di chiudere la serranda prima degli altri dando così ai turisti settembrini l’impressione che sia in atto la smobilitazione. Obiettivo avere attività accoglienti, illuminate e in ordine sino a fine settembre e già da metà aprile ma anche fontane funzionanti e verde urbano attrezzato. Molti operatori dopo il MotoGp hanno cominciato le chiusure: alberghi, esercizi commerciali, chioschi. Così non va.