Cattolica. Una quarantina di albergatori pronti ad acquistare le strutture ricettive chiuse da anni

Senti gli albergatori: una quarantina di loro sono pronti ad acquistare le strutture ricettive chiuse da anni. La “condizione” è che l’amministrazione comunale si adegui alle norme regionali in tema di alberghi diffusi per assecondare gli operatori locali. Si riqualificherebbe Cattolica grazie agli albergatori che vogliono migliorare i servizi nelle proprie strutture. Si chiede insomma di favorire gli “accorpamenti”: a giovarne sarebbe in primo luogo l’immagine e l’offerta turistica della Regina.