Cattolica. Vaccini, nessun problema per entrare nelle scuole nonostante scadenza del 10 marzo

Vaccini. Nessun problema per la scadenza del 10 marzo, fissata dalla legge nazionale, perché non è la data entro cui avere adempiuto agli obblighi previsti, né tanto meno quella per interrompere la frequenza nella provincia di Rimini. Anche perché in Provincia in 2.500 si sono già messi in regola con il percorso vaccinale. Il dato va riferito alla fascia d’età considerata dalla legge, da 0 a 16 anni.