Cattolica. Vgs: gente preoccupata per atti vandalici e fumo potenzialmente tossico

C’è preoccupazione dopo l’incendio al Vgs. A lanciare l’allarme è il comitato Macanno di Cattolica, che chiede maggiore sicurezza visto che in quella zona, che andrebbe bonificata, non è la prima volta che avvengono atti vandalici. Per domare il rogo sono servite cinque squadre di pompieri e diverse ore di lavoro. A preoccupare maggiormente i residenti è stata soprattutto la gigantesca colonna di fumo nero e la possibile presenza di sostanze tossiche nell’aria. Non è stato ancora possibile chiarire le cause dell’incendio, anche se l’ipotesi più plausibile è quella di un atto vandalico. Si chiede dunque al più presto l’inizio dei lavori di riqualificazione del complesso.