Cattolica. Violenza sessuale in ospedale: l’Ausl apre procedimento disciplinare contro il barelliere

Giovane violentata in ospedale: l’Ausl, come da prassi, ha deciso di aprire un procedimento disciplinare nei confronti del barelliere dell’ospedale ‘Cervesi’ di Cattolica. Una procedura standard, che l’azienda sanitaria adotta in situazioni analoghe. Il procedimento prevede una serie di sanzioni (stabilite dalla legge), incluso il licenziamento del lavoratore. Tutto è strettamente collegato a ciò che emergerà nel corso delle indagini condotte dalla Procura di Rimini.