Cattolica. Web infuriato: autobus stracolmi e ragazzi costretti a viaggi per la scuola in condizioni inaccettabili

Anche quest’anno non mancano le polemiche per gli autobus stracolmi e ragazzi dunque costretti a viaggi in spazi ristretti. Soprattutto per quegli studenti diretti alle scuole di Pesaro. Una situazione intollerabile per le famiglie visto che c’è chi paga centinaia di euro di abbonamento. C’è chi lamento persino l’impossibilità di salire sul bus da quanto era pieno perdendo così la corsa per la scuola. Per i miei due figli pago oltre 700 euro di abbonamento all’anno: simili condizioni non sono accettabili. E la protesta fa il giro del web dove le segnalazioni di ogni tipo non mancano. Parte la scuola dunque, partono anche le polemiche.

(foto generica e d’archivio)