Ciclismo: l’Astana vince il primo Giro d’Italia Virtual

(ANSA) – ROMA, 09 MAG – L’Astana ha vinto la prima edizione
del Giro d’Italia Virtual di ciclismo grazie al quarto posto
odierno nella 7/a e ultima tappa, una cronometro individuale
lunga 15,7 km, su percorso pianeggiante. La prova si è disputata
sul tracciato virtuale che avrebbe dovuto ospitare la 21/a
frazione della corsa rosa e che collega Cernusco sul Naviglio a
Milano.
    Filippo Ganna (22’31”, miglior riscontro individuale) e
Jonathan Milan hanno ottenuto la migliore prestazione
complessiva, ricoprendo il percorso in 47’50” e regalando il
successo di tappa alla Nazionale italiana. Gli azzurri hanno
preceduto i corridori della Vini Zabù Ktm di 15″ e quelli della
Bahrain-McLaren di 20″.
    Il team kazako mette le mani sulla maglia rosa, che conquistò
già nella prima tappa del Giro Virtual. Il Team Jumbo-Visma
chiude al secondo posto della generale, a 49’57”; terza la
Androni Giocattoli-Sidermec, con 1h01’25” di ritardo.
    Nella Pink Race successo di tappa per l’Astana (tempo
complessivo di 52’46”), con Katia Ragusa che ha fatto segnare il
miglior tempo (24’40”) e Liliana Moreno. La Trek è seconda a
44″, terza di giornata la Nazionale italiana a 2’40”. La Trek,
che oggi ha gareggiato con Ellen Van Dijk e Letizia Paternoster,
vince la prima edizione della Pink Race, precedendo la Nazionale
di 24’07” e l’Astana di 1h00’12”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte