Cisgiordania, dimostrante ucciso in scontri con soldati

Un adolescente palestinese è rimasto ucciso la scorsa notte ad al-Fawar (presso Hebron, Cisgiordania) durante scontri con soldati israeliani impegnati in una retata. Lo riferisce la agenzia di stampa palestinese Wafa secondo cui il ragazzo – Zaid Fadel Qaysia – aveva 15 anni ed è stato colpito da un proiettile alla testa. Fonti militari confermano che ad al-Fawar si sono verificati scontri. Ieri un soldato israeliano era rimasto ucciso in un altro incidente in Cisgiordania.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte