Cisl, priorità vaccini a prof impegnati in maturità

(ANSA) – ROMA, 29 DIC – “Nel piano delle vaccinazioni bisogna
da dare priorità innanzitutto ai docenti che devono fare gli
esami di Stato, per garantire che l’esame di maturità sia in
presenza. Bisogna programmarlo da subito”. A dirlo è Maddalena
Gissi che guida la Cisl Scuola. “Abbiamo visto con dispiacere
che tra gli esami di Stato dello scorso anno e quelli di
quest’anno c’è un investimento di 9milioni e mezzo in meno per
le sanificazioni e la gestione dell’esame in presenza. E’ un
depotenziamento: ha avuto ragione la chiusura del borsellino del
Mef sulle ragioni della scuola nonostante si dica che la scuola
è una priorità”, conclude. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte