Comunali: Salvini, a Bologna candidato unico e senza tessera

(ANSA) – BOLOGNA, 25 LUG – Per le elezioni comunali del 2021 “i bolognesi avranno una scelta unica alternativa alla sinistra
e che, per quanto mi riguarda, potrebbe anche essere senza una
tessera di partito in tasca, penso che valga anche per i nostri
alleati”. Così il segretario della Lega Matteo Salvini che oggi
a Bologna, a nel cuore della città, ha inaugurato una nuova
sede. Prima di incontrare un centinaio di sostenitori, il leader
leghista ha affermato che, per il prossimo candidato a sindaco,
dal dialogo con gli alleati, “troveremo squadra comune e
candidato comune come abbiamo fatto in tutte le Regioni che
vanno al voto, a differenza della sinistra che si divide tra Pd,
M5S, Renzi”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte