Coronavirus: a Bologna altro focolaio in un polo logisitico

(ANSA) – BOLOGNA, 10 LUG – Dopo il focolaio al polo logistico
della Bartolini, a Bologna il settore continua a essere
sorvegliato speciale: un nuovo focolaio, con 18 positivi, è
stato scoperto alla Tnt. Ne dà notizia l’edizione locale di ‘Repubblica’. Il focolaio è stato scoperto grazie al
tracciamento dei contatti dopo che due lavoratori erano
risultati positivi.
    “All’esito dei tamponi effettuati dall’Asl tra alcuni dei
lavoratori – ha detto l’azienda interpellata dal giornale – ci
sono stati riferiti, al momento, 18 casi di positività al
contagio, tutti riguardanti soggetti asintomatici. I test sugli
altri lavoratori del sito sono ancora in corso”.
    Secondo il sindacato Si-Cobas, che chiede la chiusura del
magazzino, sono, in realtà di più. Dopo la scoperta di due
positività, l’Ausl di Bologna ha fatto una campagna di tamponi a
tappeto che ha riguardato 220 lavoratori. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte