Coronavirus: da Facebook funzioni per sostegno comunità

Facebook espande ancora il “Community Help”, un servizio per le emergenze lanciato nel 2017 – e potenziato poco più di un mese fa in ragione della pandemia – pensato per far fronte a catastrofi naturali come incendi e terremoti. Lo strumento, che consente ai membri di una comunità di chiedere e offrire aiuto ad esempio portando la spesa o donando cibo, si arricchisce con nuove funzioni per dar modo agli utenti di sostenere piccole imprese, no profit, banche del sangue e anche cercare lavoro.

Come riporta il sito TechCrunch la novità, non ancora disponibile in Italia, fa parte dell’azione di Facebook in occasione del “Giving Tuesday” la giornata della solidarietà che usualmente ricorre in Usa il martedì successivo al Giorno del ringraziamento, ma di cui è stata indetta una edizione speciale per oggi a causa del coronavirus.

Nel dettaglio, la novità raggrupperà le funzioni per dar modo agli utenti di comprare carte regalo per sostenere aziende locali, donare a enti no profit, partecipare a raccolte fondi, segnarsi come donatore alla banca del sangue di zona e anche trovare le opportunità di lavoro nelle vicinanze.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte