Coronavirus, in aumento i casi negli Usa, superata quota 2 milioni

Il numero dei pazienti contagiati dal coronavirus negli Stati Uniti ha superato la soglia dei due milioni. Lo riporta il New York Times, sottolineando come i casi sono di nuovo in aumento in almeno 21 Stati. Il bilancio delle vittime sale a 113 mila.

Nonostante restino elevatissime le preoccupazioni per la diffusione del coronavirus il primo comizio di Donald Trump da quando è esplosa la pandemia negli Usa si terrà a Tulsa, in Oklahoma, il prossimo 19 giugno. Come annunciato dallo stesso presidente seguiranno altri comizi in Florida, Arizona e North Carolina. Il tycoon si è convinto ad accelerare i tempi della ripresa dei comizi dopo gli ultimi sondaggi che vedono Joe Biden aumentare il suo vantaggio

Continua intenso lo sviluppo della pandemia in America Latina, dove nelle ultime 24 ore i contagi hanno raggiunto quota 1.458.386 (+55.127), mentre i morti sono ora 71.709 (+2.519). Gli analisti si chiedono ora se la curva si stia o no avvicinando al picco previsto per queste settimane. E’ quanto emerge oggi da una statistica dell’ANSA sulla base dei dati di 34 nazioni e territori latinoamericani. Tornato alla normalità nei dati generali e quotidiani, il Brasile conferma la leadership sia per contagi (772.416, 32.913), sia per i morti (39.680, +1.274). Lo seguono al 2/o posto il Perù (208.823 e 5.903) e al 3/o il Cile (148.496 e 2.475). Fra i Paesi con più di 5.000 casi troviamo poi Messico (129.184 e 15.357), Ecuador (44.440 e 3.720), Colombia (43.682 e 1.433), Repubblica Dominicana (20.808 e 550), Argentina (25.987 e 735), Panama (17.233 e 403), Bolivia (14.644 e 487), Guatemala (7.866 e 289) e Honduras (6.935 e 271).

LIBIA – La Libia registra nelle ultime 24 ore altri 19 nuovi contagi da coronavirus, che portano a 378 il totale dei casi confermati nel Paese. Lo ha reso noto il Centro nazionale libico per il controllo delle malattie sulla propria pagina ufficiale Facebook, precisando che mentre i morti rimangono 5, i guariti salgono a 59 e le persone attualmente positive da 296 a 314. Misure di lockdown sono in vigore in molte città del Sud per tentare di limitare la diffusione del virus, ma la situazione critica da punto di vista della sicurezza nel Paese non consente una gestione ottimale della situazione sanitaria.

PAKISTAN – I contagi da coronavirus accelerano in Pakistan superando la soglia dei 5.000 per il secondo giorno consecutivo: secondo i dati resi noti oggi dal ministero della Sanità, nel Paese sono stati registrati 5.834 nuovi casi nelle ultime 24 ore, un bilancio che porta il totale a quota 119.536. Allo stesso tempo, il numero dei decessi è salito a quota 2.356, 101 in più rispetto alle 24 ore precedenti. Le province più colpite sono sempre il Punjab e il Sindh, rispettivamente con 45.463 e 43.790 casi. Nelle ultime 24 ore sono guarite 2.083 persone, per un totale di 38.391 dall’inizio della pandemia. Ad oggi 1.681 pazienti sono in condizioni critiche (+63).


Fonte originale: Leggi ora la fonte