Coronavirus: Mosca, improbabile qui severa seconda ondata

(ANSA) – MOSCA, 03 LUG – Il ministro della Sanità russo
Mikhail Murashko ritiene che un’ondata di coronavirus della
stessa intensità non si ripeterà poiché i sistemi di trattamento
e prevenzione sono già stati sviluppati ed è stata acquisita una
certa immunità di gregge.
    “Una seconda ondata della stessa portata della prima è
improbabile. Abbiamo acquisito una certa immunità e abbiamo
creato un sistema di trattamento e prevenzione. Pertanto una
ripetizione di questo scenario nel formato completo è
improbabile ma ci potrebbe essere un aumento dei tassi di
morbilità se le regole di comportamento non vengono rispettate”,
ha detto Murashko in un’intervista con Interfax. Nel complesso
un aumento dei tassi di Covid-19, anche se su scala ridotta, è
possibile, “se ci si comporta come ‘Covid-dissidenti’, ignorando
le restrizioni esistenti”, ha detto. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte