Coronavirus, Papa telefona al vescovo del Brasile: ‘Prego per voi’

Affetto, solidarietà, preghiera e amore per la Madonna di Aparecida. E’ quanto ha espresso Papa Francesco in una telefonata a monsignor Orlando Brandes arcivescovo di Aparecida. Un colloquio nel quale il Pontefice – riferisce Vatican News – ha espresso la sua vicinanza al popolo brasiliano provato dalla pandemia di coronavirus.

“Dite al popolo brasiliano che non solo prego per tutti voi, ma vi accompagno sempre con il cuore”. Così ha riferito in un’intervista l’arcivescovo Brandes. Papa Francesco, assicurando le sue preghiere, ha raccomandato di affidarsi alla Madonna di Aparecida per la quale lui ha una particolare devozione. Infine, salutando l’arcivescovo di Aparecida, ha esortato i brasiliani: “coraggio e fede – ha detto – siamo persone di fede”. Dall’inizio della pandemia, Francesco ha chiamato altre volte in Brasile, il 25 aprile la telefonata all’arcivescovo di Manaus, monsignor Leonardo Steiner, e poi il 9 maggio l’arcivescovo di San Paolo, il cardinale Odilo Pedro Scherer, per esprimere la sua solidarietà. “Con queste tre telefonate – ha spiegato monsignor Brandes – il nostro Papa ha fatto battere il suo cuore molto vicino al nostro”, accompagnandoci come “un padre”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte