Coronavirus: Pezzella, ripartiamo ma quando rischi azzerati

(ANSA) – FIRENZE, 10 MAG – “I giocatori vorrebbero ripartire
quando il rischio sarà azzerato, come tutti anche noi abbiamo
delle famiglie e ci pensiamo”. Lo ha detto German Pezzella,
parlando su Instagram. “Ci siamo preoccupati visto che alcune
persone della Fiorentina si sono dovute curare nei mesi scorsi
in ospedale – ha prosgeuito il capitano viola – Ora la
situazione sta migliorando in Italia e sono ottimista anche per
l’Argentina. Quanto a me, hanno fatto tanti test, sangue e
urine, anche al centro sportivo. Dopo aver lavorato in questi
mesi a casa, ora andiamo in campo però massimo due alla volta.
    Dal 18 maggior poi dovremo andare un hotel e chiuderci lì come
se fosse un bunker in attesa che decidano se far ripartire il
campionato”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte