Covid: Comitato, Ue vigili su indagini

(ANSA) – BERGAMO, 13 LUG – Si rivolge alla Comunità europea
il Comitato Noi Denunceremo- verità e giustizia per le vittime
di Covid-19 che ha inviato una lettera, alla presidentessa della
Commissione Europea Ursula Von der Leyen ed al presidente della
Corte europea dei diritti dell’uomo Ròbert Ragnar Spanò per
chiedere “di vigilare sulle indagini” in corso in Lombardia in
quanto potrebbero esserci gli estremi per il reato di crimini
contro l’umanità, contravvenendo agli artt. 1, 2 e 3 della Carta
dei diritti fondamentali dell’Unione Europea oltre che all’art.
    32 della Costituzione Italiana”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte