Covid, nel mondo guariti finora oltre 45 milioni di casi

Ha superato quota 45 milioni nel mondo il numero dei casi di contagio da Covid-19 guariti, secondo i dati dell’università americana Johns Hopkins. Le positività al nuovo coronavirus registrate ufficialmente sono state finora un totale di oltre 80 milioni, di cui quasi 20 milioni negli Stati Uniti.

Ha superato quota un milione il numero di contagi da Covid-19 registrati ufficialmente in Sudafrica dall’inizio della pandemia, secondo l’università americana Johns Hopkins. Il numero dei decessi nel Paese africano, che conta oltre 55 milioni di abitanti, è di 26.735 e quello dei guariti è di quasi 845 mila. Nei giorni scorsi, il Governo sudafricano ha affermato che non ci sono prove che il nuovo ceppo del coronavirus identificato in Sudafrica sia più pericoloso o contagioso del suo ‘cugino’ isolato nel Regno Unito.

In Brasile, dove risulta positivo il vice di Bolsonaro si registrano 344 morti di Covid-19 nelle ultime 24 ore, che fanno salire il totale delle vittime dall’inizio della pandemia a 191.139. Lo rivelano fonti ufficiali. I contagi sono stati 18.479, per un totale di 7.484.285.

Casi della variante britannica del coronavirus sono stati segnalati anche in Corea del Sud. Lo riportano i media internazionali precisando che nel Paese tre cittadini sudcoreani hanno manifestato il nuovo ceppo del virus, dopo il loro ritorno da Londra la settimana scorsa. La Corea del Sud ha sospeso tutti i voli diretti dal Regno Unito la scorsa settimana mentre gli arrivi saranno sottoposti a controlli più severi in aeroporto e saranno testati due volte per il Covid-19. Il Paese asiatico sta combattendo una recrudescenza del coronavirus e ha introdotto – ricorda la Bbc – le misure più severe fino ad ora adottate per cercare di tenere sotto controllo l’aumento dei tassi di infezione.

   


Fonte originale: Leggi ora la fonte