Da Potenza a Maranello in 500 d’epoca nel nome del ‘Drake’

(ANSA) – POTENZA, 14 LUG – Da Potenza a Maranello, 1.800
chilometri in “500” d’epoca nel nome del “Drake”, Enzo Ferrari.
    Il prossimo 30 luglio, dal capoluogo lucano, partiranno due
equipaggi: Giuseppe Bubbico e Gennaro Guerriero su una 500 F del
1968 (Historic Club Lupi della Lucania) ed Egidio Sirago e
Giovanni Curatella su una 500 L del 1970 (Club Sirago
autostoriche di Laurenzana).
    “Nonostante tutte le vicissitudini di questo 2020 – spiega
Guerriero, che ricopre anche il ruolo di presidente
dell’Historic Club Lupi della Lucania – abbiamo deciso di fare
questo viaggio per omaggiare il ‘Grande Drake’ e la città di
Maranello, ma anche per creare un gemellaggio motoristico tra
queste due realtà”.
    Il viaggio – che terminerà il 2 agosto – prevede il percorso
Potenza-Montecatini-Maranello-Bologna-Barberino del
Mugello-Roma-Potenza. Il 31 luglio, a Maranello, i due equipaggi
targati “Potenza” saranno accolti “dal sindaco, dai club Ferrari
e 500 e dal direttore del Museo Ferrari: saranno – prosegue –
manifestazioni di affetto e amicizia che ci ripagheranno dei non
pochi sacrifici che dovremmo affrontare. Ma si sa – prosegue –
quando c’è la passione per le quattroruote, quella vera che
emoziona e coinvolge, non esistono sacrifici che tengono. Diceva
Enzo Ferrari: ‘Non si può descrivere la passione, la si può solo
vivere’. Noi ‘lupi’, di questa frase ne abbiamo fatto il nostro
leitmotiv e questo viaggio – conclude – ne sarà un chiaro
esempio”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte