Dal riminese richiesta al parlamento: mamme libere di allattare figli in pubblico

Mamme libere di allattare i figli in pubblico: consigliere riminese Nadia Rossi chiede una legge al Parlamento. Alle mamme deve essere garantita la possibilità di allattare liberamente e comodamente negli spazi pubblici. – dichiara la consigliera democratica – Capita però di frequente di doverci indignare per episodi di mamme alle quali viene impedito di sfamare i propri figli in pubblico o che vengono stigmatizzate per il gesto più naturale che ci sia al mondo”. “L’allattamento al seno è universalmente riconosciuto come il miglior metodo per l’alimentazione dei neonati, ma anche come un gesto capace di rafforzare il rapporto tra una madre e il proprio figlio. È importante dotarsi degli strumenti necessari per favorirlo e sensibilizzare l’opinione pubblica. La creazione di spazi ad hoc e di campagne comunicative va in questa direzione. – conclude Nadia Rossi – Oggi non è pensabile che chi è fuori casa non sia nelle condizioni di allattare o cambiare il proprio bimbo in libertà e serenità, quando ve ne sia bisogno”.