Don Michele, le foto di nudo del parroco a luci rosse fanno il giro del paese: chat hot a Pomeriggio 5

A Pomeriggio 5 la testimonianza di un uomo che ha conosciuto Don Michele De Nittis, il parroco di Candela, in provincia di Foggia, finito al centro di uno scandalo a luci rosse perché nella sua canonica avrebbe organizzato festini, orge e incontri omosessuali. Sugli smartphone di mezzo paese sono arrivate le foto del parroco completamente nudo, rigorosamente in forma anonima. E il giovane intervistato su Canale 5 ha raccontato di aver denunciato tutto alle autorità.

Il dossier è finito sul tavolo del vescovo e il prete è stato rimosso e sostituito. In onda viene mandata la ricostruzione delle chat hot e di messaggi inequivocabili su incontri omosessuali. «Com’è? Bello?», si legge in uno dei messaggi riferiti a un trentenne coinvolto nei festini. «Sì ed è soprattutto attivo», la risposta circa le abitudini sessuali del soggetto in questione.

«Quello che voglio che si sappia è che il paese non c’entra nulla in questa storia. Io non ho mai partecipato a questi festini, conoscevo don Michele, ma avevamo diverbi su questioni liturgiche», spiega il testimone. E nel frattempo si indaga sull’accaduto.

Leggo.it