Dopo i recuperi occhi puntati su Atalanta-Lazio

(ANSA) – ROMA, 02 GIU – Dopo i recuperi del 20 e 21 giugno,
la Serie A si ripresenterà lunedì 22 per il primo turno intero
dopo la sospensione. Fra le 10 partite spica il big-matchdi
mercoledì 24, al Gewiss Stadium di Bergamo, fra Atalanta e
Lazio. I padroni di casa vogliono confermarsi tra le migliori
quattro, mentre la Lazio vuole proseguire il sogno-scudetto. I
betting analyst di Snai prevedono una sfida incerta: il successo
dell’Atalanta si gioca a 2,50, quello dei biancocelesti a 2,55.
    Si alza leggermente la quota, 3,40, per il pari. Il match si
prevede ricco di gol: un Over 3,5, bancato a 2,35, può andar
bene. Atalanta e Lazio sono squadre difficili da rimontare nella
ripresa: i bergamaschi in vantaggio sia nel primo che nel
secondo tempo (parziale/finale) pagherebbero 4 volte la posta;
per i capitolini la quota è più alta, a 4,25. L’equilibrio regna
sovrano anche per il risultato finale visto che il 2-1 in favore
o di l’una o dell’altra è a 9,75; se gli attacchi dovessero
esplodere, con un 3-3, la giocata pagherebbe 30 volte.
    Il big-match di Bergamo vedrà due spettatrici interessate,
Juve e Inter. I bianconeri volano a Bologna su un campo
tradizionalmente amico: infatti, in Serie A non perdono al
Dall’Ara dal novembre ’98. Eloquente la quota del ‘2’, a 1,43;
l’1 è a 6,00. Quanto all’Inter, dopo il recupero contro la Samp,
vuole sfruttare il fattore San Siro contro il Sassuolo: la
vittoria dei nerazzurra è a 1,30, quella dei neroverdi vale
8,75. Il pari, risultato uscito solo una volta in 13, pagherebbe
5 volte la posta. Se la Roma, data a 1,45, non dovrebbe aver
problemi contro la Samp, quotata 5,75, chi rischia molto è il
Napoli, che vola a Verona: Mertens e compagni, vincenti a 2,20,
sono in vantaggio sui gialloblù, 2,95, ma devono fare
attenzione, perché anche Juve e Lazio sono state bloccate dal
Verona. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte