Ericsson alza le stime sugli utenti 5G

(Alla luce dell’impatto del coronavirus sulle reti di tlc, Ericsson corregge al rialzo le previsioni sulla diffusione del 5G su scala globale. Nel 2025 ci saranno 2,8 miliardi di abbonati ai servizi 5G, contro i 2,6 miliardi previsti nel novembre scorso. Lo ha reso noto Ericsson stamani, nel corso di una conferenza online in sostituzione di quella che la compagnia svedese avrebbe dovuto tenere a fine febbraio al Mobile World Congress di Barcellona, annullato per l’emergenza sanitaria.

A inizio anno Ericsson aveva stimato che il 2020 si sarebbe concluso con 100 milioni di abbonati al 5G, a fronte dei 13 milioni a fine 2019. Patrik Cerwall, direttore esecutivo dell’Ericsson Mobility Report, ha spiegato che la cifra sarà lievemente più alta grazie al traino della Cina, nonostante il fatto che il lockdown abbia fatto rallentare gli altri mercati, compresi quelli europei.

I dati resi noti oggi sono un’anticipazione del Mobility Report che l’azienda pubblicherà il mese prossimo, e che fotografa un “picco” delle chiamate vocali da smartphone in coincidenza con il lockdown e un incremento “fino al 20%” del traffico dati mobile, ha detto Cerwall.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte