Esaminatore Suarez, mai contatti con dirigenti Juve

(ANSA) – PERUGIA, 10 DIC – “Mai avuto contatti con i
dirigenti della Juventus”: si è difeso così Lorenzo Rocca,
coordinatore del Centro di certificazione linguistiche
dell’Università per Stranieri di Perugia nell’interrogatorio di
garanzia davanti al gip per l’indagine sull’esame “farsa” di
conoscenza della lingua italiana sostenuto da Luis Suarez.
    Inchiesta per la quale al termine dell’interrogatorio lo stesso
giudice gli ha revocato la sospensione per otto mesi
dall’esercizio del pubblico ufficio, secondo quanto riferito dal
suo difensore, l’avvocato Cristiano Manni.
    In merito al dirigente bianconero Fabio Paratici citato da
Rocca (esaminatore di Suarez) in una delle intercettazioni agli
atti, il legale ha spiegato che il suo assistito “in realtà ha
sbagliato nome e il riferimento era ad un’altra persona”.
    Negando quindi contatti con lui o con altri dirigenti
bianconeri.
    “Abbiamo risposto alle domande – ha ribadito l’avvocato Manni –
e fornito i chiarimenti che ci sono stati chiesti”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte