Esercito: cambio della guardia in E-R per ‘Strade Sicure’

(ANSA) – BOLOGNA, 11 GIU – Cambio al vertice del comando del
Raggruppamento Emilia-Romagna nell’ambito dell’operazione ‘Strade Sicure’. Dopo sei mesi di attività, il colonnello
Vincenzo Tucci del 6/o Reggimento Logistico di Supporto Generale
di Budrio lascia l’incarico e prende il suo posto il colonnello
Roberto Gabrielli del 121/o Reggimento artiglieria contraerea
Ravenna di Bologna.
    Il colonnello Tucci, questa mattina, è stato ricevuto anche
dal governatore Stefano Bonaccini che lo ha ringraziato per
l’impegno di questi mesi. Il Raggruppamento Emilia-Romagna
garantisce la presenza di quasi 200 uomini e donne dell’Esercito
Italiano, che, su disposizione della Prefettura, svolgono
compiti di vigilanza a obiettivi sensibili e pattugliamenti. I
militari sono stati impegnati anche nella gestione
dell’emergenza coronavirus, tra le attività hanno anche
presidiato la ‘zona rossa’ di Medicina. Negli ultimi 6 mesi,
sono stati effettuati 400 interventi, 4 arresti, 30 denunce,
14.800 controlli e sono stati eseguiti sequestri di sostanze
stupefacenti. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte