F2:Disastro Mick Schumacher;gli esplode estintore in cockpit

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – Il circuito austriaco di Spielberg
non ha riservato sorprese amare soltanto alla Ferrari. Anche
Mick Schumacher, che peraltro fa parte dell’Accademia del team
di Maranello, può parlare di disastro in relazione alla sua gara
di oggi in formula due, sullo stesso circuito dove poi hanno
sfrecciato i bolidi della categoria maggiore.
    Poco dopo metà della gara, il ‘figlio d’arte’ stava lottando
per il podio quando nel cockpit della sua vettura è esploso
l’estintore, spargendo schiuma un po’ dappertutto. Schumi jr ha
tentato di reagire e di rimanere in gara, ma poco dopo si è
dovuto ritirare. Così la prova è stata vinta dal danese a
Christian Lundgaard, con il neozelandese Dan Ticktum al secondo
posto.
    Per Mick Schumacher, che nella classifica del campionato è
decimo con 14 punti, l’occasione di rifarsi arriverà già
domenica prossima sul circuito dell’Hungaroring, dove l’anno
scorso ha colto quella che per ora è la sua unica vittoria in
F2. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte