Fisco: Bruxelles avvia offensiva contro paradisi Ue

(ANSA) – BRUXELLES, 15 LUG – La Commissione Ue rilancia la
sua offensiva contro l’evasione fiscale delle aziende in Europa,
ed alza il tiro per colpire quei Paesi che concedono non solo “misure preferenziali” ma che hanno in piedi “regimi fiscali che
possono avere gli stessi effetti dannosi”, togliendo gettito ai
Governi e quindi ai cittadini. Bruxelles propone quindi di
modificare il Codice di condotta della tassazione per le imprese
che finora ha regolato il concetto di ‘concorrenza fiscale equa’
all’interno della Ue. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte