Florenzi: “L’inizio a Valencia non è stato facile”

(ANSA) – ROMA, 30 MAG – “L’obiettivo del Valencia è di
vincere il maggior numero di partite, siamo pronti a lottare
duramente per riuscirci”. Si apre così l’intervista di
Alessandro Florenzi, pubblicata dal sito ufficiale del club
spagnolo dove gioca.
    “Siamo stati a casa per due mesi, ho cercato di sfruttare al
massimo questa pausa per allenarmi bene, da alcuni giorni
abbiamo riassaggiato il campo e spero di tornare presto in forma
– aggiunge l’ex romanista -. L’inizio a Valencia non è stato
facile per me: ho giocato tre partite, poi mi sono preso la
varicella, quindi è arrivato il Covid-19. Non mi sono potuto
godere l’atmosfera di Valencia e quella del Mestalla. Non vedo
l’ora di farlo. Non sarà facile giocare senza i nostri tifosi,
si è visto come sono affezionati a noi da come hanno atteso
fuori dallo stadio l’esito della sfida contro l’Atalanta e da
come ci hanno sostenuto. Siamo ansiosi di ricominciare”.
    “Il nostro obiettivo è vincere quante più partite possibili,
la qualificazione in Champions è alla nostra portata”, conclude.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte