Fumo, campagna Ior con ‘Non mi piace’

(ANSA) – FORLÌ, 01 GIU – È stato un alunno dell’Istituto
comprensivo ‘Zangheri’ di Forlì, insieme a due professoresse, a
vincere l’edizione 2020 del concorso “Liberi di Scegliere” che
ogni anno l’Istituto oncologico romagnolo organizza, in
collaborazione con l’azienda Usl, per celebrare la Giornata
Mondiale Senza Tabacco del 31 maggio.
    Sono stati coinvolti 50 istituti scolastici, circa 8.000
studenti e oltre 500 insegnanti di tutte le strutture della
Romagna. Gli studenti sono stati chiamati a realizzare il
manifesto che lo Ior ha utilizzato per la Giornata mondiale
senza tabacco per convincere le persone a spegnere la sigaretta
e che verrà affisso in tutta la Romagna. L’elaborato raffigura
l’emoticon più utilizzata sul social network Facebook, il
pollice del ‘Mi piace’, ma ribaltandone il verso: in questo modo
il dito, che ricorda peraltro una sigaretta accesa, diventa
sinonimo di ‘Non mi piace’.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte