Furgone finisce nel lago a Livigno, sei salvati dai pompieri

(ANSA) – LIVIGNO (SONDRIO), 29 DIC – Dopo l’una di notte un
furgone, forse complice la neve, all’altezza di una curva è
uscito di strada, rotolando per 50 metri lungo una scarpata
prima di finire la sua corsa nel lago di Livigno parzialmente
ghiacciato.
    Poteva essere una tragedia ma i vigili del fuoco della
cittadina in provincia di Sondrio sono intervenuti con 3 mezzi e
otto uomini insieme a 118 e soccorso alpino e hanno salvato le
sei persone a bordo, sei polacchi che ora si dovrà accertare
perché si trovassero in orario di coprifuoco per Via della Val,
appena dopo la dogana in direzione del paese turistico.
    L’intervento si è concluso alle ore 4.30 circa. Alle ore 8.30
di oggi, è partita una squadra VF del Comando provinciale di
Sondrio con un’autogru, per completare il recupero del veicolo.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte