Gabicce. Ci siamo: il tetto del mondo è pronto a riaprire!

Da metà aprile il tetto del mondo, tra i più apprezzati sentieri sul San Bartolo, riaprirà. “Sarà meglio di prima – osserva il presidente del Parco San Bartolo, Davide Manenti – perché oltre a ripristinare la sicurezza dei due chilometri e mezzo di percorso tra natura e affaccio sul mare, attrezzeremo anche due belvedere, prima rimasti nascosti dalla vegetazione”. Il progetto di ripristino che porterà a riaprire il sentiero chiuso per ragioni di sicurezza da agosto, a seguito dell’incendio che ha mandato in fumo 120 ettari di falesia in meno di 24 ore, prevede un investimento di 35mila euro.