Gabicce. Massaggi a luci rosse: finisce in servizio delle Iene

Una vita finita in frantumi da quando la trasmissione “Le Iene” ha mostrato il servizio di un 58enne massaggiatore shiatzu di Gabicce che collabora anche con associazioni riminese e sammarinesi. A metterlo nei guai una donna, collaboratrice della trasmissione, ma che in realtà aveva con sé una telecamera nascosta. Sotto accusa un “supplemento” con olio all’arnica, con massaggio nella schiena ma anche sul seno. Il tutto corredato anche dalle testimonianze di altre tre donne che accusano l’uomo di aver fatto loro massaggi a luci rosse. Lui si definisce innocente, spiega di avere fatto solo il suo lavoro e di non avere mai molestato nessuno. Attraverso il suo legale inoltre ha già ottenuto il ritiro del video on line.