Gaza: iniziate vaste esercitazioni delle fazioni armate

(ANSAmed) – GAZA, 29 DIC – Sul litorale della Striscia di
Gaza è iniziata stamane una grande esercitazione militare, della
durata di 24 ore, a cui partecipano i miliziani delle principali
fazioni politiche fra cui Hamas, Jihad islamica e Fronte
popolare per la liberazione della Palestina. Le manovre, in cui
è simulato fra l’altro lo sbarco di commando israeliani
contrastati dai miliziani locali, include il lancio di razzi
dalla Striscia verso il mare. Ieri un razzo è stato lanciato
verso Israele, ma è caduto nella Striscia.
    Dalle prime ore del mattino l’intera fascia costiera è
preclusa ai civili e ai pescatori è vietato spingersi in mare.
    Nel centro di Gaza la polizia presidia in forze gli incroci
principali. In alcune strade, su iniziativa di Hamas, sono
comparsi poster che ricordano la figura di Qassem Suleimani, il
generale iraniano ucciso in Iraq un anno fa. Altri poster, della
Jihad islamica, mostrano Baha Abu al-Atta, un suo comandante
ucciso da Israele un anno fa. In cielo droni delle fazioni
palestinesi – che sono coordinate da un’unica sala di comando –
riprendono gli sviluppi delle esercitazioni, per rilanciare poi
le immagini sul web. (ANSAmed).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte