Gemmano. Polpette avvelenate e assi chiodate: l’appello del sindaco

Il sindaco di Gemmano Riziero Santi interviene dopo gli ultimi gravi episodi accaduti nella cittadina e prontamente segnalati da giornaledicattolica.com. “Facciamo appello alla vigilanza perché ci giungono notizie, sulle quali stiamo già facendo verifiche, di episodi incresciosi e deplorevoli accaduti sul territorio di Gemmano: assi inchiodate nascoste in sentieri frequentati da ciclisti e podisti; polpette avvelenate disseminate per avvelenare animali. Chi notasse o avesse prove concrete di tali comportamenti è pregato di mettersi in contatto al più presto con le forze dell’ordine. Invitiamo tutti i gemmanesi alla massima attenzione e vigilanza e a segnalare questi fenomeni alle autorità competenti, collaborando concretamente all’individuazione dei responsabili affinchè possano essere severamente puniti”.