Getafe: Cucurella, contro Inter è meglio essere sfavoriti

(ANSA) – ROMA, 03 AGO – “Eliminare un’altra grande favorita
dopo l’Ajax sarebbe fantastico,e’ un passo avanti che ci farebbe
guadagnare rispetto da parte di ogni avversario. Ma a noi
conviene essere sfavoriti in questo tipo di partite”.
    Marc Cucurella, ‘carro armato’ e centrocampista mancino del
Getafe rivale dell’Inter in Europa League, parla a due giorni
dalla sfida contro i nerazzurri di Antonio Conte. Ex del
Barcellona, seguito in passato dal Napoli, Cucurella è stato
richiesto nelle settimane scorse dal Chelsea, ma i 30 milioni
richiesti dal Getafe sono stati considerati una richiesta
eccessiva dalla dirigenza dei Blues londinesi. Così ora il
giocatore è pienamente concentrato sulla sfida europea: “eliminando l’Inter ci toglieremmo anche una spina – dice ancora
-, perché agli occhi dei tifosi riscatteremmo, almeno in parte,
il nostro finale di campionato non positivo. E’ stato doloroso
ritrovarsi fuori dall’Europa dopo essere stati a lungo nelle
posizioni che contano. Ora un po’ di riposo ci ha fatto bene, e
battere l’Inter ci farebbe tornare tutto l’entusiasmo”. “L’inter
è un’avversaria molto difficile – aggiunge Cucurella -, ma se
riusciremo a giocare il nostro calcio mostreremo le nostre
qualità e non dovremo certo temerla. Per noi questa partita è
come una finale, non vogliamo fallirla”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte