Godin, resto all’Inter per fare qualcosa d’importante

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – “Quando vivi momenti di difficoltà
l’importante è vincere, in qualsiasi modo. Oggi abbiamo vinto
bene una partita che era iniziata con un gol inaspettato, perché
loro non avevano superato la metà campo fino a quel momento.
    Penso sia una vittoria meritata”. Così, dai microfoni di Sky
Sport, l’interista Diego Godin, fra i protagonisti della
vittoria sul Torino e a segno per la prima volta nella massima
serie italiana. “Guardiamo indietro solo per imparare, per fare
autocritica – dice ancora il difensore uruguayano -. Non
possiamo cambiare il passato, guardiamo avanti. Oggi avevamo
l’opportunità di raggiungere il secondo posto, e abbiamo vinto.
    In una situazione così dobbiamo pensare soltanto a vincere la
prossima partita, poi vedremo dove arriveremo. Sappiamo che è
difficile avvicinare la Juve, ma dobbiamo pensare di partita in
partita. Le sensazioni a livello personale sono positive, oggi e
a Verona mi sono trovato bene. Mi aspetto di aiutare la squadra
quando me lo chiede il mister”.
    Ma Godin, che spesso non è titolare, rimarrà all’Inter? “Sono
venuto qui per aiutare la squadra dentro e fuori dal campo –
risponde -. Nella mia carriera ho sempre portato mentalità
vincente, la capacità di lavorare ogni giorno, con positività.
    Ho un contratto di tre anni: voglio restare qua, e fare qualcosa
di importante con l’Inter”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte