Golf: novità PGA Tour, giocatori microfonati in campo

(ANSA) – ROMA, 09 GIU – Nessuno spettatore, truppe televisive
più che dimezzate, ma la novità dell’ultima ora è che il PGA
Tour di golf ripartirà microfonando molti dei giocatori in campo
per captare curiosità e interviste durante la gara.
    A Fort Worth, in Texas, diversi big del Charles Schwab
Challenge, primo evento post pandemia al via giovedì 11 giugno,
hanno accettato di indossare un microfono per rendere lo show
più avvincente specialmente per i telespettatori.
    Gli esperimenti già adottati in altri eventi come la seconda
edizione del “The Match”, la sfida in Florida tra il duo Tiger
Woods-Peyton Manning e la coppia Phil Mickelson-Tom Brady, ha
prodotto gli effetti sperati da molti appassionati. Con il
processo che ha subito una accelerazione vista anche
l’impossibilità di poter disputare i primi 5 eventi del massimo
circuito americano del green maschile con i fan sugli spalti.
    E così dopo l’European Tour, che il 22 luglio dall’Inghilterra
con il British Masters ripartirà con i microfoni inseriti sulle
magliette dei players, anche il PGA Tour, che pure aveva
lanciato l’esperimento, si adeguerà. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte