Golf: PGA Tour, assist a giocatori positivi ma asintomatici

(ANSA) – ROMA, 02 LUG – Nuove modifiche al protocollo di
sicurezza sanitaria da parte del PGA Tour di golf: giocatori e
caddy positivi al Covid-19, se asintomatici potranno tornare
alle competizioni ed uscire dall’isolamento dopo due tamponi
negativi a distanza di 24 ore.
    L’annuncio arriva da Jay Monahan, commissario del massimo
circuito americano del green maschile.
    “I cambiamenti – ha spiegato Monahan – testimoniano il nostro
impegno a preservare la salute e il benessere dei nostri atleti,
nonché la volontà di consentire agli stessi di competere in
sicurezza”.
    E gli effetti delle nuove politiche del PGA Tour “riabilitano”
Cameron Champ. L’americano, che dopo aver contratto il
coronavirus è risultato negativo a tre test del tampone
effettuati nel giro di 72 ore, potrà giocare il Rocket Classic
(prima si sottoporrà a nuovi controlli), evento al via oggi a
Detroit. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte