Gossip. Tutti i segreti di Diletta Leotta

Diletta Leotta, la bellissima conduttrice sportiva che dalle emittenti locali della sua Sicilia è approdata sulle tv nazionali facendo il grande exploit, è ormai una vera star del piccolo schermo e dei social

È apparso sulle scene un nuovo volto femminile che ha conquistato il pubblico televisivo: è quello della biondissima e talentuosa Diletta Leotta, incoronata a pieno titolo regina del mondo calcistico. La giornalista e conduttrice di Dazn, reduce dal ingaggio a Sky Sport dove si è distinta per capacità e intraprendenza, oggi è ormai una vera star del jet set. La procace siciliana è diventata un personaggio ambito e conteso: richiesta dalla televisione, dalla moda e testimonial per i brand più in voga.

Diventata un simbolo per i tifosi di calcio, la Leotta ha scalzato nel tempo la professionalità e bravura di Ilaria D’Amico sostituendosi a lei come figura amata dai fanatici del pallone.

È lei la donna nei campi di calcio che ammalia, abbaglia per la sua bellezza da amazzone, per la sinuosità erotica del suo corpo ma anche per le sue doti di abile comunicatrice. Poi il primato tra le colleghe giornaliste lo detiene lei in ambito social: la Leotta con i suoi scatti dalle tinte calienti attrae stuoli di proseliti che su Facebook, Instagram e Twitter sognano a occhi aperti ipnotizzati dalla sua sensualità “felina”. Diletta Leotta sta calvalcando la sua onda favorevole, la sua presenza sul piccolo schermo fa schizzare l’audience alle stelle essendo una delle conduttrici più seguite e desiderate nel panorama dello showbiz.

È impossibilie che passi inosservata Diletta Leotta: capelli biondi, fisico prorompente, sorriso magnetico, simpatia effervescente. La bella siciliana è diventata la nota conduttrice di oggi, riferimento assoluto per gli appassionati di calcio e per tutto il pubblico in modo trasversale. Piace la Leotta sia per il suo talento di giornalista affermata e al contempo per la sua esplosiva avvenenza. Il volto di Dazn si è data da fare negli anni crescendo come professionista emulando le colleghe già famose. La sua carta vincente, oltre la bellezza straordinaria, è la sua spontaneità e carica vitale contagiosa. La sua figura di giornalista frizzante, loquace, estemporanea è il prototipo di volto televisivo moderno che “buca il video”, facendo il botto di ascolti. Il nome di Diletta Leotta spopola negli ultimi tempi dapertutto: è lei la donna che ha fatto girare la testa agli italiani.

L’excursus biografico di Diletta Leotta dall’infanzia al momento d’oro

Diletta Leotta si è fatta largo nel mondo dello spettacolo esordendo e trovando la sua fortuna grazie alla conduzione di trasmissioni sportive. In breve tempo la fama di Diletta è brillata come una stella del firmamento. La popolarità l’ha portata a sperimentare anche altri lidi: incassi lauti tra ospitate varie in tv e spot pubblicitari di brand importanti.

Il suo nome all’anagrafe è Giulia Diletta Leotta, ma l’artista ha scelto di usare esclusivamente il suo secondo nome, più glamour per fare il suo grande exploit nel mondo della tv. Diletta Leotta è nata il 16 agosto 1991 a Catania. Pesa 63 chili ed è alta 175 cm, le sue misure sono 86-61-89. La Leotta è figlia di Ofelia Castorina e Rori Leotta, è cresciuta in “una tribù” avendo quattro fratelli nati da relazioni precedenti dei suoi genitori. Quello che è noto al grande pubblico è l’esistenza di un fratello di nome Mirko, un affermato chirurgo estetico di Milano.

Sin dalla giovinezza Diletta ha sempre mostrato forte ambizione puntando in alto per il raggiungimento dei suoi obiettivi. Prima si è realizzata nel percorso scolastico e accademico con dedizione e zelo nello studio, riuscendo a conseguire la maturità e diplomarsi al liceo scientifico (indirizzo linguistico). La sua predisposizione e il successo negli studi l’hanno portata a conseguire nel 2015 la laurea in Scienze Giuridiche alla LUISS Guido Carlo di Roma.

La carriera folgorante della sexy giornalista sportiva

Dopo la laurea in Giurisprudenza presso l’Università LUISS di Roma, si è tuffata anima e corpo per realizzare il suo sogno di entrare nel mondo dello spettacolo. La Leotta 15enne già ammiccava alla meta tutta lustrini e luci del patinato mondo dello spettacolo. È il 2006 quando Diletta all’età di 15 anni ha partecipato al concorso di bellezza Miss Muretto, ma senza nessuno sbocco concreto. Tre anni più tardi nel 2009 la Leotta ha ritentato la sorte presentandosi alle selzioni di Miss Italia, ma anche questa chance è andata persa, poiché la sua speranza si è spenta prima del traguardo della finalissima.

Il suo esordio in televisione ha visto la luce nel 2010 quando è stata chiamata come valletta in alcuni programmi locali. La sua carriera, dunque, ha preso il via in Sicilia quando all’età di 19 anni è apparsa in tv sulla rete locale Antenna Sicilia, accanto a Salvo La Rosa. I due hanno lavorato fianco a fianco conducendo insime l’11º Festival della nuova canzone siciliana e il programma “Insieme”. La vera svolta professionale è arrivata nel 2011 quando è entrata nella importante emittente nazionale Mediaset, dove ha avuto la grande chance di condurre la trasmissione tv “Il Compleanno di La5“, trasmesso proprio su La5.

Finalmente il sipario si è sollevato e l’immagine divina di Diletta Leotta è apparsa agli occhi di tutta la platea italiana. È il momento dell’ascesa della sinuosa showgirl. Ecco che si sono aperte le porte del successo: la redazione di Sky Sport di Murdoch l’ha reclamata come volto da lanciare sulle proprie reti satellitari. Nel 2012, infatti, è approdata a Sky, diventando una delle figure femminili di Sky Meteo 24. la famosa “meteorina”.

Nello stesso anno le è stata affidata la conduzone della striscia giornaliera “Come Giochi?” che decantava il gioco del poker, su POKERItalia24, diventandone testimonial per eccellenza. L’occasione d’oro nella carriera di Diletta Leotta è avvenuta nel 2015 quando è stata chiamata al timone di Sky Serie B per la stagione sportiva di calcio 2015-2016, diventando la desiderata “signora della Serie B” sul canle Sky Sport 1 al fianco di Gianluca di Marzio. Di lì in avanti gli assidui del calcio sono impazziti davanti all’apparizione della sexy Leotta, i tifosi ammirano nella giornalista, oltre la esplosiva bellezza, anche il suo appeal e simpatia. È nata una stella: Diletta Leotta incarna l’immagine fresca ed energica del giornalismo sportivo italiano.

Ormai Diletta Leotta è una star. Dal suo ingresso in Sky è diventata un personaggio famoso. Nell’estate del 2016, insieme all’altra bella e brava giornalista sportiva, Ilaria D’Amico, ha condotto alcuni speciali di Sky in occasione degli Europei di calcio del 2016. La Leotta è acclamata e richiestissima a ogni evento tv e mondano. La conduttrice è stata chiamata nella compagnia di “Rds Academy“, talent show dedicato ad aspiranti dj radiofonici, nel suo ruolo canonico. Sempre rimanendo nell’ambiente radiofonico, nel gennaio 2017 è approdata a Radio Deejay, assunta alla conduzione di “Goal Deejay”, prendendo il posto del cantante Emis Killa. Diletta Leotta è talmente apprezzata e conosciuta che a febbraio è stata ospite al Festival di Sanremo del 2017, in una delle serate della kermesse di Rai 1 nell’edizione condotta da Carlo Conti. La conduttrice, definita l’erede di Ilaria D’Amico, è desiderata anche in radio: è entrata nello staff di Radio 105 per condurre “105 Take Away” con i due speaker Daniele Battaglia e Alan Caligiuri.

Le proposte sono susseguite copiose con gli autori televisivi all’inseguimento della star del momento: la splendida Diletta Leotta. Una nuova avventura si è profilata all’orizzonte. L’artista è tornata in televisione per condurre su La7 la finale della 79ª edizione di Miss italia 2018, questa volta non in veste di ospite, insieme a Francesco Facchinetti. Nell’autunno del 2018, dopo il suo congedo da Sky Sport, è andata a condurre un reality su Fox Life, la quarta edizione de “Il contadino cerca moglie“. Per la Leotta si sono aperte anche le porte del cinema con l’opportunità di cimentarsi nel doppiaggio del cartone “Pupazzi alla riscossa“, uscito il 14 novembre dello stessso anno. Il 2018 è l’anno della rivoluzione in campo televisivo: le emittenti si fanno la guerra per aggiudicarsi i diritti tv, soprattutto nel calcio, e in questo bailamme la Leotta è stata reclutata su Dazn, il servizio streaming dove è la punta di diamante della innovativa rete satellitare. La piattaforma Dazn nel 2018 ha scelto la bella Leotta come volto di riferimento, affidandole un programma tutto suo, “Diletta gol“.

Allo scadere del 2018 un’altra proposta di conduzione è arrivata per la brava Diletta Leotta che il 5 dicembre su LA7 ha presentato i Gazzetta Awards 2018. Il volto della Leotta è entrato nella casa degli italiani, la showgirl è diventata nota per aver prestato la sua immagine favolosa come testimonial per numerose campagne pubblicitarie da Intimissimial Parmigiano Reggiano fino a Wind Tre e alla Kia. La conduttrice dal 2018 è il volto principale di Dazn e da allora l’ascesa del bella siciliana nella piattaforma è sensazionale. I programmi a lei affidati vertono tutti attorno al tema sportivo: Dazn Non solo sport, dal 2019 si occupa dei programmi spin-off, “Diletta gol stories”, “Diletta gol in campo” e “Linea Diletta“. Ancora proposte allettanti per la bionda giornalista. Nel luglio 2019 è apparsa su Italia Uno alla conduzione del format estivo W La Playa, al fianco di Daniele Battaglia. Il successo di Diletta Leotta in tv è incontrastato, e come ciliegina sulla torta, Amedeus l’ha corteggiata per indurla ad accettare la co-conduziome del Festival di Sanremo 2020. Lei ha calcato il prestigioso palco del Teatro Ariston apparendo nella prima serata della kermesse canora insieme alla giornalista Rula Jebreal.

La sfera privata della conduttrice di Dazn

Andando a scrutare nella vita privata della super sexy Diletta Leotta si può scoprire che è stata fidanzata con il dirigente di Sky Matteo Mammì per ben 4 anni. Matteo Mammì è nipote di Oscar Mammì, ex Ministro delle Comunicazioni. Diletta Leotta e Matteo Mammì dal 2018 hanno convissuto insieme a Milano. La relazione tra i due è sbocciata nel 2016, ma la Leotta ha deciso di troncarla a giugno 2019.

Ma chi è ora l’uomo al fianco della bellissima Leotta? Appena terminata la storia con il manager Sky, nel giugno 2019 si è vociferato di una liaison tra la bionda showgirl e Francesco Monte, poi smentita dalla stessa protagonista. Nella estate dello stesso anno imperversava il gossip e le paparazzate hanno avvistato la procace conduttrice accanto allo sportivo della boxe, Daniele Scardina. Sotto assedio dei media, il famoso pugile ha confessato a La Gazzetta dello Sport: “Diletta è venuta a presentare un mio incontro e l’ho conosciuta tramite amici. E poi… Si vede nelle foto. Sì, è un’amica speciale“.

L’avvevenza di Diletta Leotta è talmente apprezzata che i flirt attribuitole sono spuntati a gogo durante la sua estate da single. Altri scatti l’hanno “pizzicata” in compagnia intima con un musicista, Matteo Lotti. Ma anche in questo caso nulla di confermato ufficialmente. Adesso che è una star dello showbiz la vita privata di Diletta è continuamente al centro dei riflettori e del gossip. Il 2019 è l’anno dei flirt nuovi attribuiti alla Leotta: altri pettegolezzi hanno riportato la notizia che il volto di Dazn è stata avvistata ad ottobre in intimità con l’attore Alessandro Borghi.

Ma Diletta ha sempre smentito i gossip sulla sua vita prima. Ora, però, qualcosa è cambiato. La giornalista, infatti, è felicemente fidanzata con l’atletico Daniele Scardina, campione del mondo IBF dei pesi Supermedi. Il Giornale.it

Lascia un commento